Home News MOSTRE E PRESENTAZIONI LEGIO M. ULTIMA – Il nuovo fantasy storico italiano

LEGIO M. ULTIMA – Il nuovo fantasy storico italiano

LEGIO M. ULTIMA – Il nuovo fantasy storico italiano
0

Domenica 14 aprile alle 11.00 siete invitati a partecipare alla presentazione “LEGIO M. ULTIMA – IL NUOVO FANTASY STORICO ITALIANO” con I Demiurghi nel padiglione 6. Legio M Ultima è una collana di libri, di cui sono stati pubblicati: Sfida all’impero (premio speciale della giuria al concorso letterario Montefiore 2017) e L’impero reagisce.

I Demiurghi
I Demiurghi, al secolo Arianna e Alvise, sono due appassionati di storia e di fantasy che un giorno si sono chiesti perché mai non li si dovesse mettere insieme. All’urlo di Specula e con all’ordine del giorno far rabbrividire ogni storico maniaco della precisione, si sono cimentati in pubblicazioni self di racconti più o meno lunghi nell’ambientazione da loro creata, la Specula.
Caduti nelle grinfie dell’editrice Francesca Costantino hanno esordito nel 2016 con la prima vera pubblicazione, Legio M Ultima – sfida all’impero, e proseguono ben intenzionati a sfornare molti altri libri in futuro, sempre nel mondo della Specula e della Legio M Ultima di loro creazione.
A tempo perso, quindi mai, curano il blog legiomultima.it e una wiki collegata dove approfondiscono personaggi, ambientazioni, usi e costumi tra Storia, archeologia e ucronia.

demiurghi
demiurghi
demiurghi

Legio M Ultima, due libri, un mondo
“Noi scriviamo romanzi fantasy con ambientazione storica Antica Roma, per cui la base storica – ucronia a parte, ma comunque limitata – cerchiamo di farla solida e di mantenerci aderenti alla realtà storica il più possibile, mentre la componente fantastica è distante da tutti i fantasy più noti, basandosi invece sulla mitologia, ma prendendo in considerazione la mitologia locale di tutte le provincie dell’impero, non limitandoci quindi ai soli miti greci e romani. Ne consegue che non troveremo elfi, nani, orchi o troll tra le pagine di Legio M Ultima, più facile aver a che fare con sirene, draghi (eh, sono immancabili in qualunque cultura!), lamia, versipellis, figli di Aracne … Cosa accomuna tutte queste creature? Che la cosa più saggia da fare – anche per gli stessi speculatores! – è quella di darsela a gambe levate perché tendono tutti a fare dannatamente male alla salute!
Legio M Ultima è una collana di libri, per ora ne sono stati pubblicati due: Sfida all’impero e L’impero reagisce. Sono strettamente collegati, tuttavia ci teniamo a precisare sempre che sono autoconclusivi, entrambi i Demiurghi sono “anti-saghe”. Difatti pur collocandosi temporalmente conseguenti, non è necessario aver letto Sfida all’impero per affrontare e comprendere L’impero reagisce.
Entrambi i libri sono scritti in forma di antologia di racconti, ma è un’antologia atipica in quanto tutti i racconti sono collegati dal racconto principale, la partita di Latrunculi tra Zarich, consigliere dell’imperatore, e il Riformista. Questo racconto master è spezzato tra un’avventura e l’altra delle coorti coinvolte nel romanzo, trasformandole di fatto in causa e conseguenza della mossa appena fatta dall’uno o dall’altro giocatore. Due giocatori, una partita e non siedono nemmeno alla stessa scacchiera, due menti superlative che pianificano e intuiscono l’evolversi degli eventi in tempi ancora non sospetti.

Legio M Ultima, sfida all’impero ha vinto il premio speciale della giuria al concorso letterario Montefiore 2017.

Successivamente, nel 2018, abbiamo realizzato in self-publishing, Sangue sull’impero, una raccolta di racconti ambientati sempre nel mondo della specula, con i tre ebook da anni presenti su amazon e kobo più un quarto racconto totalmente inedito, dedicato a chi predilige la versione cartacea.”

astro edizioni

Astro Edizioni
Casa editrice fondata nel marzo 2016 da Francesca Costantino, con sede a Roma, si dimostra sin da subito caratterizzata da una selezione atipica di titoli e da un grade dinamismo che la porta già dopo pochissimi mesi a essere distribuita in tutto il territorio nazionale, alcuni romanzi sono anche a scaffale nelle librerie, più facile dover ordinare i titoli che comunque sono reperibili oltre che sul sito di Astro Edizioni, anche su tutti gli store on-line.

“Noi Demiurghi siamo presenti sin dalla sua fondazione, attratti dalla filosofia di inclusione e collaborazione che sta dietro la sua esistenza, comunicare in modo diverso, comunicare “verso”. Diventare nodo di scambio tra le varie figure del settore per fare cultura in modo sano, cambiando il modo di pensare. Ecco perché pubblica libri che contengano storie di vita esemplari, libri per ragazzi, ma anche fantasy e fantascienza per adulti (come i nostri Legio, per esempio), perché tutto lo staff di Astro Edizioni e la boss Francesca Costantino sono con noi, pensiamo che la fantasia possa essere metafora della vita, da prendere con divertimento, ma capace di farti riflettere.”

Tratta un po’ tutti i generi, a parte manuali e saggi, con una predilezione per il genere fantastico: fantasy epico, urban fantasy, fantasy romance, fantascienza e horror; pubblica anche thriller e storie di vita e di crescita, ha un settore fantasy per ragazzi ben nutrito di titoli interessanti, uno dei progetti alla base del filone della narrativa per ragazzi sono i classici: da I Promessi Elfi a il Deka Merone passando per Esopo e la Divina Commedia entrambi in versione 2.0, fino al prossimo progetto di mitologia romana ancora in fase embrionale. A cui, ovviamente, parteciperanno ancheI Demiurghi.
Tutti i titoli di Astro Edizioni hanno una caratteristica che li accomuna: sono fuori dagli standard. Per fare un esempio, trovare un fantasy romance che affronta temi importanti quali l’abuso in famiglia e il sempre più in voga revengeporn non è esattamente uno standard del genere. Che veicoli anche il messaggio di rivalsa, di riappropriarsi di sé e di riscoprire se stessi è ancora più difficile. Cuore di Lupo affronta tutto questo e molto altro e già si è rivelato il top seller della casa editrice.