Home News Venezia Comics 2022 – Mostra: “Enrique Breccia – Viaggio a Venezia”

Venezia Comics 2022 – Mostra: “Enrique Breccia – Viaggio a Venezia”

Venezia Comics 2022 – Mostra: “Enrique Breccia – Viaggio a Venezia”
0

Venezia, 25 marzo 2022 – Carissimi amici, collaboratori, visitatori ed espositori del “Venezia Comics – Festival del Fumetto e della Cultura Pop di Venezia”, come sapete per organizzare al meglio un evento di qualità, ci vogliono tempo ed impegno. Noi abbiamo cercato di mettere tutto quello che era nelle nostre facoltà, ma lo scorso novembre a pochi mesi dal possibile svolgimento dell’evento, c’erano più dubbi che sicurezze.

Ovviamente ci riferiamo alla situazione COVID, che ha costretto tutti i Festival del Fumetto a revisionare i propri piani negli ultimi due anni. Lo scorso autunno l’incertezza su quello che sarebbe potuto essere lo scenario di aprile regnava ancora sovrana: non potevamo sapere se sarebbe stata possibile effettuare una vendita dei biglietti in loco, se la gente sarebbe potuta recarsi alle fiere senza problemi o ci sarebbero stati controlli ancora molto serrati, quanta sarebbe potuta essere l’affluenza effettiva nei singoli padiglioni o agli eventi. A ciò, si deve aggiungere la riluttanza degli espositori stessi: molte case editrici ancora non se la sentivano di pianificare i propri impegni per i prossimi mesi proprio per la mancanza di sicurezza sulla gestione fieristica, mentre altri – soprattutto nel settore dei giochi – si trovavano in carenza di personale per quanto riguarda le aree di vendita e dimostrative per la difficoltà di mettere in piena sicurezza volontari e dimostratori.

Tutto questo ci ha portati a prendere una decisione diversa per il 2022: non un festival sviluppato in due giorni in un’unica location, ma una serie di eventi da realizzare nel corso dell’anno per arrivare con più tranquillità al Venezia Comics 2023.
E il primo grande evento ad inaugurare questo “Road to 2023” sarà proprio questo aprile, mese in cui avremmo voluto organizzare il festival ma non è stato possibile. Infatti, assieme e alla casa editrice Remer Comics porteremo a Venezia un doppio importante appuntamento legato al mondo del fumetto.

Sarà il Maestro Enrique Breccia l’ospite illustre che omaggerà la città di Venezia con un volume inedito e la prima mostra italiana a lui dedicata, che si terrà al Museo Nazionale Villa Pisani a Stra dal 9 aprile all’8 maggio prossimi.

Il grande fumettista argentino presenterà a Villa Pisani al vernissage della mostra il suo ultimo capolavoro, ENRIQUE BRECCIA – VIAGGIO A VENEZIA, progetto nato dalla collaborazione tra l’Associazione Culturale VeneziaComix, realtà fumettistica nata proprio nella città lagunare, la casa editrice veneziana Remer Comics e il Comune di Venezia – progetto Venezia1600 per celebrare i 1600 anni dalla nascita della città lagunare, primo passo di una collaborazione più articolata tra il Maestro, l’Associazione e la città di Venezia.

LA MOSTRA AL MUSEO NAZIONALE DI VILLA PISANI

La personale dedicata al Maestro è stata accolta dalla Direzione regionale Musei Veneto e ospitata nella prestigiosa sede del Museo nazionale di Villa Pisani dove verranno presentati gli inediti originali del Maestro sulla città lagunare. L’esposizione ha il patrocinio del Comune di Stra, di Riff- Rete Italiana Festival del Fumetto con la partnership tecnica di Generali – Bortoli Assicurazioni e Atipico.
La mostra presenterà una ventina di grandi tavole inedite ed in originale a coprire le tre storie narrate nel libro che Breccia ha dedicato alla città di Venezia, oltre ad altre tavole che racconteranno la carriera e l’amore per Venezia del Maestro argentino.
Inoltre, la collaborazione con le realtà locali e la cultura veneziana, ha portato alla decisione di un vernissage a sua volta decisamente particolare e “saporito”. A curare il buffet per gli ospiti dell’inaugurazione di sabato 9 aprile saranno, infatti, gli allievi del secondo anno della Scuola della formazione Professionale Dieffe di Spinea che allestiranno un menu di tre portate ispirate ai colori ed ai sapori presenti nelle tre sale dell’esposizione e nei racconti
che compongono il volume.

IL LIBRO

Curato dalla casa editrice veneziana Remer Comics in contemporanea con le celebrazioni per i 1600 anni di Venezia, il volume illustrato ENRIQUE BRECCIA – VIAGGIO A VENEZIA è una raccolta di tre episodi ambientati nella città veneziana e sospesi tra realtà e sogno. Tre brevi racconti sceneggiati da Barbara Pilon, tre modi diversi di interpretare la città di Venezia tra realtà, storia, sogno e fantasia. Tre gioielli cesellati da un grande artista e dedicati a una città che è universale simbolo di bellezza. Dal delirio di un frate che pensava di aver scoperto il mondo al viaggio di chi il mondo lo scopre veramente, passando per i sogni ad occhi aperti di un vecchio pescatore. Ad accompagnare le preziose immagini, gli interventi di Alberto Toso Fei scrittore, storico e divulgatore della cultura veneziana, Antonio Franzina, giornalista e scrittore vicentino tra i massimi esperti al mondo della “via del baccalà” e il poeta veneziano Emanuele Bottazzi con l’introduzione di Luca Barbieri. “Ancora più della sua singolarità, che la rende unica nel mondo, sempre mi ha colpito l’enorme peso della sua eredità storica come porta tra Oriente e Occidente”, spiega Breccia, “Le vicende che compongono il volume sono dedicate ad altrettanti protagonisti della storia veneziana. Sono pagine molto lavorate e hanno richiesto tempo, non solo per disegnarle ma soprattutto per cercare di rispecchiare lo stato d’animo. Nelle tre storie c’è un profondo senso poetico e umanistico che rappresenta una vera sfida per l’interpretazione grafica. E questo mi ha gratificato e stimolato moltissimo“.

Comunicato Stampa “Enrique Breccia – Viaggio a Venezia”