Home News ATTIVITÀ I corti dello “Short” a Forte Marghera!

I corti dello “Short” a Forte Marghera!

I corti dello “Short” a Forte Marghera!
0

Fumetto e Cinema si incontrano non solo nella splendida locandina di Ca’ Foscari Short Film Festival, firmata per il terzo anno consecutivo da Giorgio Carpinteri, ma anche a Forte Marghera nei due giorni di Venezia Comics!
Infatti, sabato 13 aprile dalle 18 al padiglione 6, proprio grazie alla collaborazione con lo “Short“, presso la sala conferenza di Forte Marghera sarà possibile assistere alla proiezione di una selezione tra i migliori corti presentati nelle ultime edizioni del festival, inclusa l’ultima che si svolgerà dal 20 al 23 marzo 2019 all’Auditorium Santa Margherita di Venezia!

Il Ca’ Foscari Short Film Festival è il primo festival di cinema in Europa gestito da studenti universitari guidati da una commissione di docenti di studi sul cinema e professionisti del mondo dello spettacolo con la direzione artistica e l’organizzazione generale di Maria Roberta Novielli. L’iniziativa, il cui cuore è un concorso internazionale aperto a studenti di cinema di tutto il mondo, è divenuta un importante punto di riferimento nell’ambito della ricerca sulla multimedialità. Il Festival promuove la diffusione degli sviluppi più rilevanti della cinematografia e della comunicazione transmediale, collaborando con autorevoli scuole di cinema e distributori internazionali. Ogni anno vengono ospitati produttori, studiosi, registi e attori di alto rilievo su scala mondiale nella giuria e come ospiti speciali.

SHORT 2019 PROGRAMMA SPECIALE

A sweet story | Moritz Biene | 7’20”
Una vita monotona e senza colori, quella del protagonista di questo corto animato. Ma un incontro inatteso lo porterà a scoprire un nuovo mondo, un mondo pieno di nuovi colori e sapori.

Nosis | Vincenz Neuhaus | 8’
Potrebbe sembrare la storia di un bambino di legno costruito da un falegname di nome Geppetto, ma non fatevi ingannare. Non è un corto per bambini, Nosis non è Pinocchio! Solitario e in cerca di uno scopo nella sua vita, Nosis inizierà a scoprire il mondo attorno a sé con il suo naso, che si rivelerà avere una sorta di potere.

SHORT 2019

Reviver | Shalev Ben Elya, Renen Adar | 2’04’’
Annusando in una discarica, un topo trova uno spray lubrificante che riporta in vita un’arrugginita macchina musicale.

SHORT 2018

Astrale | Bérénice Motais de Narbonne | 12’
Magda è appena entrata nell’adolescenza. La madre non perde l’occasione di ricordarle la sua giovane età e le regole a cui è costretta. La ragazza però evade ugualmente: il suo spirito lascia il corpo e si trasforma in una proiezione astrale. Così si lascia trasportare in un viaggio nel proprio universo interiore, nel quale ha modo di far vivere la sua parte più intima.

SHORT 2017

Feed | Eri Okazaki | 6’53’’
In un’atmosfera eterea e surreale, la quotidianità è scandita da due enormi creature bianche e nere che contano i minuti mancanti alla fine della giornata. Mentre gli adulti passano il proprio tempo a preparare da mangiare, controllare le scorte di cibo e razionarle in alcune scatole numerate, i bambini ricevono tutti i giorni lo stesso pasto e, allo stesso modo, nutrono la loro capra.

Hamlet Komedya | Eugeniy Fadayev | 5’
A teatro si rappresenta l’Amleto. Il pubblico prende posto prima dell’inizio dello spettacolo; entra anche una scolaresca, capitanata da una maestra armata di riga. Nonostante i suoi metodi militareschi, i bambini annoiati si scatenano in litigi, dispetti e risa sguaiate, finché qualcuno non inizia a esagerare, e il tutto degenera in catastrofe.

SHORT 2016

Fears | Nata Metlukh | 2’20’’
In una tranquilla e colorata cittadina le paure sono sempre presenti nella vita come presenze visibili e concrete, dei neri mostriciattoli sempre al seguito dei propri padroni. A volte sono ingombranti, pronte a interferire con alcune delle più semplici attività quotidiane; altre volte, però, sono incredibilmente utili, tanto da segnare la differenza tra la vita e la morte.

Velodrool | Sander Joon | 6’
Un ciclista con il vizio del fumo finisce la sua ultima sigaretta. Per reperirne ancora, partecipa a una competizione ciclistica piuttosto surreale, che ha come premio proprio un pacchetto di sigarette. Durante la gara i concorrenti avversari vengono ripetutamente ostacolati da alcuni bizzarri spettatori, che sembrano stranamente intenzionati ad aiutare il protagonista.

SHORT 2015

Interview | Mikkel Okholm | 5’
Un giovane uomo si presenta per un colloquio di lavoro molto importante, del quale però non sa nulla. Lo accolgono due arcigni e imperscrutabili burocrati che lo sottopongono a domande e prove sempre più oltraggiose e assurde. Ma qual è il lavoro? Per chi lavorano i reclutatori? Il nostro protagonista sarà assunto?

SHORT 2014

Out of the ordinary | Tommy Kinnerup | 7’
John prosegue nella stessa monotona routine impiegatizia per raggiungere la desiderata promozione, finché degli eventi inaspettati lo costringono ad aprire gli occhi su qualcosa di più grande.

The reward | Mikkel Mainz Elkjær, Kenneth Ladekjær | 9’
Spinti da sogni di gloria e di fama, due ragazzi partono a caccia del tesoro. Durante il loro viaggio epico scopriranno che ci sono pericoli più grandi dei totem antropofagi e più grandi premi della ricchezza e della fama.

Weeding cake | Viola Baier | 9’
Due figure di marzapane si animano su una torta nuziale e cominciano a scolpire il matrimonio perfetto nella glassa del dolce. Un film che mostra i risvolti dolce-amari con cui la vita affettiva viene alterata dalla routine quotidiana, dalla mancanza di sforzi e dal dissolversi dell’interesse.

La nona edizione del Ca’ Foscari Short Film Festival si svolgerà dal 20 al 23 marzo 2019, all’Auditorium Santa Margherita di Venezia. I 30 cortometraggi del Concorso Internazionale, dedicato agli studenti delle scuole di cinema e delle università di tutto il mondo, saranno affiancati da una serie di programmi speciali, workshop e masterclass di altrettanto interesse. Il Festival, realizzato con la collaborazione della Fondazione di Venezia, con il supporto della Fondazione Levi e di hotel NH Venezia Rio Novo e con la partnership di M9 – Museo del Novecento, è il primo in Europa interamente concepito, organizzato e gestito da un’università e mantiene fede alla sua mission di essere una manifestazione pensata dai giovani per i giovani: sono loro i protagonisti di questa grande festa, dall’una e dall’altra parte dello schermo. Lo “Short” è infatti concepito come momento professionalmente formativo per gli studenti volontari di Ca’ Foscari, i quali forniscono linfa vitale sempre nuova alla collaudata macchina organizzativa del festival, guidata da figure professionali d’esperienza, con il coordinamento del direttore artistico e organizzativo Roberta Novielli.

Maggiori informazioni:
http://cafoscarishort.unive.it/