Home News FUMETTO La Self Area al Venezia Comics al Forte (Parte 2)

La Self Area al Venezia Comics al Forte (Parte 2)

La Self Area al Venezia Comics al Forte (Parte 2)
0

Gli artisti della self area (padiglione 14) dalla F alla Z: Il Dottor Patch, Inkhand, Lukvan.it, Midnight Roads, Moon’s Rose, NuPress, NuPress, Rookumo, Steamgirls Project

Il Dottor Patch

Il Dottor Pach, classe 92, è un artista friulano che vagabonda di posto in posto, accompagnato dalle proprie oscure creazioni e resoconti di ciò che, vagabondando, ha trovato e visto. Per il resto non vi resta che venire ad ammirare ciò che offre il suo catalogo di bizzarrie.

Pagina Facebook: @DocPach
Email: ildottorpach@gmail.com

Dario Bellinato – Inkhand

Strane creature e spiriti della foresta prendono vita nelle illustrazioni di Inkhand.
Presento la mia prima graphic novel “Il Guardiano”, portando inoltre il silent book “Barba Blù”, illustrazioni in vari formati, segnalibri e stickers.

Dario Bellinato nasce a Camposampiero (PD) nel 1995.

Consegue il diploma in Grafica Pubblicitaria nel 2014 a Castelfranco Veneto e fin dai primi anni, in contemporanea alla passione per la grafica sviluppa l’interesse per l’illustrazione. Nel 2016 realizza il suo primo libro illustrato dal racconto di Hans Christian Andersen “L’Usignolo”. Dal 2011 porta avanti il suo progetto personale “Inkhand”, il quale comprende illustrazione, grafica e abbigliamento. Si ispira molto alle opere di Hayao Miyazaki e ad influenze provenienti dal mondo della street art. Nei primi anni si avvale solamente all’uso del bianco e del nero, disegnando con tecniche tradizionali ed inchiostri. Successivamente iniziano i primi lavori a colori in digitale, caratteristica che porta avanti tutt’oggi. La riscoperta del colore ha comportato anche un’evoluzione dei soggetti, nei quali sono sempre presenti  richiami alla natura e al surrealismo. Un altro aspetto fortemente presente è quello della cultura giapponese: dalle antiche stampe ukiyo-e fino ai manga degli anni 90 e agli anime dei giorni d’oggi. Nel 2017 illustra“Barbablù” di Charles Perrault e terminati gli studi all’Accademia di Belle Arti di Venezia  realizza la sua prima Graphic Novel autoprodotta “Il Guardiano”. Ad oggi collabora a progetti di illustrazione, grafica ed animazione.

Sito Web: Www.inkhand.it
Pagina Facebook: @InkhandArt
Insta: inkhand_illustration
Email: info@inkhand.it

Luca Pavan nasce nel 1979 a Venezia, dove attualmente vive e lavora. Frequentata la Scuola di Grafica Pubblicitaria, diplomandosi nel 1998, si occupa da subito di immagine e comunicazione fino ad assumere un importante ruolo in uno studio specializzato in comunicazione ed editoria. Trova maggiore ispirazione nel campo visivo attraverso l’illustrazione, con la quale ama immaginare mondi sconosciuti e fantascientifici. Vince per due anni consecutivi il concorso di illustrazione indetto da yavinquattro.net, il Project Design Contest di cui é stato successivamente coordinatore per la sesta e la settima edizione. Le sue illustrazioni vengono recensite su articoli on-line, pubblicate in riviste del settore e compaiono sulle copertine di alcuni libri dell’editoria italiana ed estera. Partecipa alle fiere del fumetto dove ha l’occasione di esibire le proprie illustrazioni ed avere un contatto diretto con i visitatori.

Sidhe. Fae. Popolo fatato. Nomi diversi per un’unica stirpe di creature che vive in una realtà confinante alla nostra, Faerie, e ama tormentare gli umani fino a condurli alla morte o alla follia.

Le Strade della Mezzanotte sono il limbo oscuro che divide Faerie dal nostro mondo. Jin, uno stregone che ha perso gran parte dei suoi poteri, e Reela, una cacciatrice che deve imparare a usare i propri, le percorrono in lungo e in largo per affrontare i sidhe ovunque si manifestino.

Midnight Roads è una saga action/sovrannaturale ideata da Matteo Parisi ed Elisa Di Virgilio, e sulle sue pagine si sono finora alternati più di dieci disegnatori. Sarà presente al Venezia Comics con tre volumi a fumetti: “Solo per i tuoi occhi”, un frenetico pilot in volume unico, “Frammenti”, una raccolta di storie brevi autoconclusive, e “Hotel Rapture”, seconda avventura che va a concludere il ciclo introduttivo della serie.

Saranno inoltre disponibili le ultime copie dell’artbook di beneficenza “Cor Stella”, a cui hanno partecipato oltre cinquanta artisti, e i cui proventi verranno interamente devoluti all’AIRC – Associazione italiana per la ricerca sul cancro.

I disegnatori allo stand saranno a disposizione per sketch, dediche e commissioni!

Sito web: https://tapas.io/series/Midnight-Roads-ITA
Pagina Facebook: @midnightroads.comic
Insta: www.instagram.com/midnightroads.comic

Catalina, in arte Jin, è l’autrice di Moon’s Rose Art! E’ un’artista illustratrice emergente in Italia. Ha sempre avuto la passione per il disegno e dopo anni di studi in arte, grafica e stampa tradizionale ha deciso di lanciarsi e farsi conoscere e rendere questa passione il suo lavoro! Ha studiato a Firenze all’ISA di Porta Romana ottenendo il diploma di Maestro d’arte, di maturità e infine in Grafica d’Arte dopo l’ultimo biennio di perfezionamento (nel quale ha fatto diversi WorkShop con la Nemoland e la Scuola internazionale di Comics). Dopo essersi trasferita nel Veneto, si è laureata a pieni voti all’Accademia di Belle Arti di Venezia in grafica d’arte e incisione artistica. L’universo del fumetto giapponese le è sempre entrato nel cuore e ne ha fatto l’argomento principale della sua tesi di laurea rompendo i canoni classici che ci si aspetta da qualsiasi studente.

Insta: https://www.instagram.com/moons_rose4/?hl=it
Pagina Facebook: @MoonsRoseArt
Email: catajin@gmail.com

L’associazione culturale NuPress nasce come gioioso punto di partenza dopo che il nostro gruppo per quattro anni ha pubblicato la rivista antologica autoprodotta NuName (vincitrice del premio Italian Indie Comics Award 2016 per la Migliore Antologia) che raccoglie storie brevi a fumetti, illustrazioni e strisce comiche di diversi autori che non avevano la possibilità di prodursi e motivazione necessaria per proporsi sul panorama nazionale. Leggi di più!

Sito Web: Www.edizioninupress.com
Pagina Facebook: @nupress.edizioni
Email: info@edizioninupress.com

ROOKUMO

Autodidatta e le sue opere in stile manga giapponese

Insta: https://www.instagram.com/rookumo/
Email: rookumo@gmail.com

Fe.Art – Elena Ferroli

STEAMGIRLS

“Quelle che conoscerete sfogliando questo libro sono 28 storie di altrettante ragazze, catapultate in un universo futuristico che anela a grandi ideali, ma al contempo si presenta come un ambiente ostile dove essere vittima di se stessi o di ciò che ci circonda è facile come sorseggiare il calice del più dolce dei nettari.“

IL VOLUME
Steamgirls è un volume indipendente splendidamente illustrato dove viene ritratto un universo retro-steampunk in cui si muovono 28 eroine, disegnate da altrettanti autori italiani e stranieri. Il team creativo è nato sulle piattaforme social e ha dato vita a un ambizioso progetto che fonde stili grafici diversi e personali uniti alla visione di un mondo alternativo al nostro.

LA STORIA

Steamgirls in principio non è soltanto un artbook che raccoglie illustrazioni di qualità con personaggi assolutamente originali disegnati da illustratori di altissimo livello, ma anche una narrazione coinvolgente e capace di appassionare gli stessi disegnatori chiamati a immaginare le protagoniste di questo racconto corale, le cui storie costituiscono la vera ossatura del progetto con schede dettagliate che spiegano motivazioni, passioni e obiettivi.

DOVE TROVARLO
Steamgirls è stato selezionato per la partecipazione al Treviso Comic Book Festival il 29 e 30 settembre. Potrete acquistarlo e incontrare gli autori presso lo stand dedicato nell’area INKitchen che offre una selezione delle migliore autoproduzioni dell’anno. La tappa successiva sarà San Donà Fumetto, il 13 e 14 ottobre. Altrimenti non vi resta che prenderlo on-line al link https://steamgirls.ecwid.com/

GLI AUTORI
Steamgirls è un artbook ideato da Matteo Batetta, Mattia Modde e Rudy Benedet, con la collaborazione di alcuni dei più interessanti talenti internazionali del pennello digitale, molti dei quali affermati professionisti: Silvia Schiavon, Sonia Aloi, Maï-Suan Lepage, Nastasia Kirchmayr, Monna Ranzoti, Alexandra Alvez, Anita Zaramella, Mirva Pohjonen, Veronica Piccolo, Jessica Cioffi, Ornella Savarese, Kaory Pani, Luca Pavan, Ennio Caglià, Raffaele Teti, Pierric Sorel, Frank Victoria, Morgan Howell, Cheunchin Bunag, Antonio de Fabris, Sam Karasu Shikyô Lamoly, Henry Tan, Mattia Modde, Manolo Carot, Riccardo Pieruccini, Arnaud Carrasco Texier, Fabio Valentini, Alex Rubzow, Tei Taeyoung Kim, Gerson Novak, Damir Damsa Omic.

Pagina Facebook: @steamgirlsproject
Email: steamgirlsproject@gmail.com