Home News MOSTRE E PRESENTAZIONI Presentazione del fumetto “SPUNTINO”

Presentazione del fumetto “SPUNTINO”

Presentazione del fumetto “SPUNTINO”
0

Domenica 14 aprile potrete scoprire un progetto in cui la tradizione culinaria locale e il fumetto si incontrano!
Dalle 16.30 alle 17.30 in sala conferenze (padiglione 6)  il fumettista e illustratore Valentino Villanova, assieme allo sceneggiatore Fred Dalla Rosa Marianna Vianello (Kid Pass), presenterà “SPUNTINO” fumetto sulla sana alimentazione veneta, fatto in collaborazione con la Regione Veneto.

E’ importante trasmettere ai più giovani anche la cultura del proprio territorio, raccontando le loro tradizioni. Solo conoscendo le proprie radici ragazze e ragazzi possono costruirsi un’identità e continuare ad essere testimoni del patrimonio storico, culturale, artistico e gastronomico dei luoghi a cui appartengono.

E la gastronomia del Veneto, oltre ad essere caratterizzata da eccellenze e da proprietà nutritive straordinarie, è anche ricca di storie, segreti e curiosità che vale la pena vengano tramandate anche se, troppo spesso, questo compito viene lasciato alla discrezione ed alla sensibilità di qualche nonno, di qualche genitore, di pochi insegnanti.

Oggi la “cucina” è diventata la nuova star del mezzo televisivo che, approfittando del fatto che si tratta di trasmissioni poco costose e di facile presa sull’audience (come i reality), ci propina una indistinta valanga di ricette e di sfide ai fornelli che appassionano le casalinghe ma non certo i nostri figli e nipoti.

E allora il fumettista e illustratore Valentino Villanova (con la collaborazione dello sceneggiatore Fred Dalla Rosa ai testi, le chine del Disneyano Libero Ermetti e i colori di Laura Fongaro) ha ideato un progetto che, utilizzando uno strumento di comunicazione come il fumetto, possa informare e divertire le giovani generazioni su questi temi.

Questo progetto consiste in una serie di albi a fumetti (16 pagine circa, formato comic book), ciascuno dei quali valorizzerà un prodotto tipico della gastronomia del territorio veneto (esempio: formaggi come Asiago, Montasio, Piave; prosciutto dei Colli Euganei; soppressa vicentina; radicchio rosso; fagioli di Lamon; asparagi bianchi; riso Vialone Nano; eccetera) per sensibilizzare i nostri ragazzi sulle loro tradizioni alimentari.

Gli albi sono distribuiti nelle scuole, nelle biblioteche e in altri punti di ritrovo per bambini e famiglie e sono realizzati, oltre che con il sostegno della Regione Veneto, dalla trevigiana Kid Pass Culture (anche con il sostegno di produttori gastronomici locali).

Il numero 1 “Delizie trevigiane” è appena uscito e valorizza due alimenti tipici come il radicchio e la casatella. Ma non si deve pensare a un semplice albo illustrato a scopo didattico. Si tratta di una storia a fumetti piena di azione, umorismo e sentimenti che, prima di tutto, avvince e diverte.

Il protagonista è Spuntino, un brillante ragazzino piuttosto goloso. La sua spalla è un piccolo robot dotato di grandi risorse tecnologiche ma piuttosto imbranato quando si tratta di relazionarsi con gli esseri umani. Sono alla ricerca della merenda perfetta e la loro prima tappa li porterà a vivere una avventura mozzafiato nell’agriturismo della loro amica Primizia.

spuntino

Valentino Villanova (in arte Vale), padovano, laureato in architettura a Venezia, è un disegnatore che spazia dalla caricatura alla grafica, dall’illustrazione al fumetto.
Come illustratore e fumettista realizza dal 2011 il fumetto Alex Dream per la Banca di Credito Cooperativo Prealpi; per la Fipav di Padova disegna dal 2011 il fumetto a puntate “I Miniamici del Minivolley”; collabora con il Calcio Padova, la Regione Veneto, la Gyspoteca Antonio Canova e con diverse testate nazionali, tra cui La Gazzetta dello Sport, Pocus Juniore e Oggi.
Realizza diverse illustrazioni per l’album Calciatori della Panini.
Come grafico segue varie campagne pubblicitarie per importanti aziende, curandone le vesti grafiche, la progettazione del logo e sviluppando mascotte personalizzate. Vanta diverse pubblicazioni nazionali e diverse mostre personali.