Home News MOSTRE E PRESENTAZIONI Shuricat – Legend of Ninja Neko

Shuricat – Legend of Ninja Neko

Shuricat – Legend of Ninja Neko
0

In una location come Forte Marghera, che ospita una colonia felina con più di un centinaio di amici mici accuditi dai volontari di Enpa, non poteva non esserci una mostra dedicata a Shuricat – Legend of Ninja Neko –  di Francesco Vacca e Sara Rossi pubblicato da Tatai Lab, opera che sta riscuotendo un enorme successo in giro per l’Italia!

Shuricat, infatti, è ambientato in un Giappone feudale popolato da animali antropomorfi e i protagonisti sono proprio gatti Ninja …

“Giappone. Le giovani gatte Airi e Chie, ultime ninja del clan Neko, vivono di espedienti contando sulla complicità dell’amico Sen, lo shiba samurai. Quando Sen è ingiustamente accusato di omicidio, tocca a Chie cercare di scagionarlo, avventurandosi in un’impresa che metterà gli ultimi Neko di fronte a un segreto a lungo celato dal loro clan”.

tavola shuricat
tavola shuricat
tavola shuricat
tavola shuricat
tavola shuricat
tavola shuricat

Francesco Vacca
Piemontese trapiantato a Roma, dopo aver scritto strip satiriche per la rivista web Golem Informazione e aver collaborato con il portale BadComics, ha esordito sulla carta stampata nel 2017 con il graphic novel storico Pietro Manodori, ambientato nell’Italia risorgimentale e pubblicato da Edizioni Segni d’Autore.
Sempre per Segni d’Autore sta scrivendo la miniserie ucronico-fantascientifica Space Anabasis, giunta al quarto volume.
Per Tatai Lab ha scritto Shuricat – Legend of Ninja Neko, uscito a marzo 2019, ed è nel team creativo del revival di Wondercity, in uscita per Lucca Comics 2019.

Sara Rossi
Nata a Firenze nel 1998, disegna da quando ha memoria e sin da piccola ha sempre amato l’arte e i fumetti; occasionalmente si diletto nella fotografia, per il resto è appassionata di musica, serie tv e cinema d’autore.
Dopo un primo anno di liceo classico, si è iscritta al Liceo Artistico di Firenze, inoltre ha frequentata tre corsi della Manga Summer School all’Accademia Europea di Manga, da cui ha imparato moltissimo.
Nel 2017 si è iscritta all’Accademia Nemo per il corso di Cinema d’Animazione, che sta tuttora frequentando.