Home Ving Tsun

Ving Tsun

ving tsun_vcsAl Venezia Comics sarà possibile conoscere, attaverso una breve conferenza e dimostrazione del maestro Antonio Saivezzo e la sua scuola, questa splendida arte marziale!

Il Ving Tsun (in cinese: 永春) è un metodo di combattimento a mani nude, nato in Cina intorno alla metà del ‘700. Il suo fine è rendere il praticante abile alla risoluzione di un contrasto in brevissimo tempo.

Lo studio è basato su tre concetti fondamentali: semplice, diretto, efficace.
Semplice perché cerca la via più breve per l’attacco, diretto perché adotta colpi dritti e corti, efficace perché ad ogni attacco usa tutto il corpo come una frusta, in maniera che il colpo risulti potente e risolutivo. Lo studio continuo porta il praticante ad un approccio comportamentale e non istintivo, basato su un pugno e due calcio.

Le tecniche si articolano in tre forme teoriche: a mani nude; con l’ausilio dell’uomo di legno e due forme con le armi (spade a farfalla e bastone lungo) e, all’interno di esse, sono racchiusi i vari concetti e principi del combattente Ving Tsun.

12767227_10207234418231861_1165769482_n

Capo istruttore Manuel Cammozzo
Istruttore Antonio (Moreno) Saivezzo
Allenatore Enrico Discardi
Praticante Francesco Zampieri